Medì Blog

Resta aggiornato con tutte le news
I legumi: piselli, fave e fagiolini

Quante volte mangi i legumi in una settimana? Lo sai che sono validi sostituti della carne e sono ricchi non solo di proteine vegetali, più nutrienti e facili da assimilare, ma anche di ferro e ferritina? Scopriamo insieme come introdurre questi alimenti nella nostra dieta e quali sono le proprietà che racchiudono i legumi, preziosi alleati della salute e del benessere in cucina.

Alcune ricette con i prodotti di maggio

Con l'arrivo del mese di maggio, la natura ci offre una vasta gamma di prodotti freschi e di alta qualità. Questo è il momento perfetto per sfruttare al meglio gli ingredienti che la natura ci offre, creando piatti deliziosi e nutrienti. In questo articolo, esploreremo i benefici dei prodotti di maggio per la salute e il benessere, insieme a idee creative e semplici ricette utilizzando i prodotti di stagione.

Primavera in vista – ecco cosa mangiare

Come ogni anno, in vista della primavera, cominciamo a pensare alla prossima prova costume e abbiamo voglia di rimetterci in forma. Non solo, con l’arrivo della bella stagione, è proprio l’organismo a chiederci di ridurre le calorie del nostro regime alimentare, finora più ricco per far fronte al rigido inverno. Le giornate si allungano, la natura esplode di vitalità e noi proviamo a sentirci più leggeri.

La curcuma

La curcuma è una spezia ampiamente utilizzata sia in cucina sia per la salute e il benessere della persona; le sue proprietà, infatti, vengono adoperate anche per fini terapeutici. Ricostruire la sua storia di origine non è molto semplice, anche perché il suo largo impiego si è protratto per diversi secoli, fino ai giorni nostri. Stando a una serie di reperti archeologici rinvenuti nel sud Italia, alcune tracce di curcuma hanno testimoniato la sua esistenza già nel IV secolo a.C., insieme ad aglio e zenzero.

I dolci tipici del carnevale

Carnevale è quella festa attesa da grandi e piccini, non solo per i travestimenti e gli eventi che si svolgono nei locali o nelle piazze, ma anche per avere l'occasione di assaggiare i dolci tradizionali di questo periodo. Le chiacchiere, ad esempio, rappresentano quel dolce diffuso in ogni regione della nostra penisola, anche se vengono chiamate con termini differenti. In Toscana, sono conosciute col nome di "cenci", mentre in Emilia si chiamano "sfrappole", in Liguria "bugie" e in altre regioni del settentrione e nel Lazio hanno l'appellativo di "frappe".

Le tisane energizzanti invernali

Le tisane energizzanti invernali si rivelano un vero toccasana e in base agli ingredienti selezionati possono essere consumate durante tutta la giornata, non solo alla sera per favorire il riposo notturno. Molti di questi infusi inoltre permettono di avere maggior vigore e concentrazione. Vediamo quindi i loro benefici, come prepararle in casa e qualche facile ricetta.

I benefici della barbabietola

La barbabietola è uno dei tuberi autunnali più diffusi, che apporta una serie di benefici sia ai piatti, in termini di sapore, sia all'organismo per le sue proprietà benefiche. Il colore rosso è dato dalla betaina, un pigmento così intenso che viene usato anche per tingere i tessuti e dona quella tonalità accesa al tubero. Vediamo quindi quali sono le caratteristiche della barbabietola e come sfruttarla al meglio per le proprie ricette. La barbabietola è un tubero importante per la salute dell'organismo che, se consumato nelle giuste quantità, apporta una serie di utili effetti benefici.

I benefici dei datteri

I datteri non sono solo quei frutti che si mangiano in occasione dell'inverno e che conferiscono un sapore molto dolce e gustoso, ma rappresentano anche un alimento ricco di proprietà benefiche. Cento grammi di datteri, infatti, contengono circa il 10% del fabbisogno giornaliero di ferro ed è facile comprendere che una loro assunzione è consigliata soprattutto a chi soffre di anemia. Scopri tutti i benefici.

I benefici delle noci

Le noci possono essere considerate come il punto di forza della dieta mediterranea, sono immancabili nelle cucine degli italiani e contribuiscono senza dubbio ad apportare una serie di vantaggi alla salute dell'organismo. Questo alimento, difatti, contiene una quantità significativa di acidi grassi che svolgono un ruolo determinante per il cervello e il cuore.